Il giorno fertile

Il concerto

Il giorno fertile è un concerto. Si tratta di canzoni, brani acusmatici, testi recitati e video, in un percorso libermente ispirato a Una questione privata di Beppe Fenoglio. Il romanzo è ambientato negli anni della Resistenza partigiana, nel territorio piemontese delle Langhe. E’ la storia di tre giovani, Milton, Giorgio e Fulvia. Fenoglio, nella sua grande maestria narrativa, intreccia due storie: una tipicamente partigiana e un’altra, che potremmo definire una mancata storia d’amore tra Milton e Fulvia, storia perturbata dalla presenza di Giorgio. Il libro ha un finale…misterioso: non si riesce a capire se Milton, braccato dai fascisti morirà, né se il suo amico Giorgio sarà giustiziato dalle milizie del Duce, né si saprà più nulla di Fulvia, tornata probabilmente con la famiglia a Torino. Il concerto si concentra maggiormente sulla probabile storia d’amore tra Milton e la ragazza e trae spunto dalla bellezza del racconto fenogliano per imboccare, quasi a caso, gli innumerevoli bivii che si incontrano lungo la lettura. Il nostro testo prende così una via propria, prende un sentiero che…ci porta dalle nostre parti, in Liguria.

Gli autori

Genovesi, polceveraschi ma soprattutto santolcesini, Paolo Besagno e Andrea Vinetti percorrono traiettorie che si sfiorano quasi quotidianamente a Manesseno ma, come quelle di Milton e Fulvia non si incontrano mai. Da un fitto scambio di messaggi sui social, tuttavia, è scaturita la scrittura a quattro mani dei testi de Il giorno fertile. Besagno, è anche l’autore delle musiche originali, dei brani elettronici e degli arrangiamenti.